Sono sempre più numerose in letteratura le segnalazioni sull’insorgenza di sintomi muscolo-scheletrici, talvolta associati a manifestazioni indicative di flogosi sistemica, che simulano patologie reumatiche o ortopediche all’esordio di svariate neoplasie infantili tra cui leucemia acuta linfoblastica, neuroblastoma, linfomi e sarcomi.

Questo comporta un aumentato rischio di errori diagnostici e terapie inappropriate (steroidi, immunosoppressori) con il verificarsi di un ritardo nella diagnosi e nella corretta gestione della patologia neoplastica. Non vi sono attualmente dati sulla frequenza con cui i tumori infantili nella loro globalità esordiscano con sintomi muscolo-scheletrici e mancano in letteratura studi prospettici sugli elementi predittivi utili per la diagnosi differenziale con le patologie reumatiche.

Per questo motivo trova spazio la proposta di uno studio multicentrico che, in maniera prospettica e basandosi su un’ampia casistica, possa raccogliere dati utili allo scopo di valutare la prevalenza dei sintomi muscolo-scheletrici, le caratteristiche di tali sintomi ed il tempo intercorso tra l’inizio dei sintomi e la diagnosi dei nuovi casi di patologia neoplastica diagnosticati nei Centri AIEOP. Al fine di individuare i fattori predittivi di neoplasia verrà inoltre eseguito un confronto con i nuovi casi di artrite idiopatica giovanile diagnosticati nello stesso periodo dai Centri del Gruppo di studio di Reumatologia pediatrica che aderiranno allo studio. Dai dati ottenuti, inoltre, si cercherà di definire un algoritmo diagnostico utile per la diagnosi differenziale.

Scarica il protocollo dello Studio Oncoreum [pdf 560 kb]

Elenco Centri del Gruppo di Studio di Reumatologia Pediatrica [doc 60 kb]

Elenco dei Centri AIEOP [doc 60 kb]